Logo Societa
Codice12138
DenominazioneA.S.D. Frecce Azzurre
Denom. BreveASD Frecce Azzurre
Data Affiliazione17/05/2003
Sedec/o MARASCIA GIUSEPPE
VIA CRISTOFARO FERRARI, 1 - 00012 GUIDONIA (RM)
Recapito Postalec/o MARASCIA GIUSEPPE
VIA CRISTOFARO FERRARI, 1 - 00012 GUIDONIA (RM)
Recapiti TelefoniciTelefono 1: 0624002144
Telefono 2: 0624002843
Fax: 0624002855
Cell.: 3297315721
E-Mailfrecceazzurre.am@libero.it
Posta Elettronica Certificata (PEC)12138@pec.fitarco.it

Sezioni
Informazioni
 
L’Associazione nasce a Roma c/o l’Aeroporto di Centocelle il 17/05/2003, dall’unione di un gruppo di persone appassionate di Tiro con l’Arco, con la denominazione “Gruppo Arcieri Aeroporto Centocelle”. La fondazione della società fa seguito ad un corso organizzato dall’Aeronautica Militare, quale progetto finalizzato al benessere del personale, con lo scopo della pratica e della diffusione dello sport del Tiro con l’Arco, nel rispetto dei regolamenti della Federazione Italiana Tiro con L’Arco (FITArco).
Inizialmente accoglie solo militari e loro familiari ma nel tempo, grazie alla volontà e all’impegno dei soci, si apre anche all’esterno con la costituzione di sezioni distaccate presso Segni, Ciampino e Guidonia, oltre a quella di Roma, modificando la propria denominazione in A.S.D. Frecce Azzurre.
La compagine sociale ad oggi è costituita da un Presidente, un Vice Presidente, un segretario, 5 consiglieri e 44 soci. Oltre agli atleti, sono presenti 3 tecnici, di cui 2 di primo livello e uno di secondo livello - anche tecnico giovanile e tecnico per arcieri disabili - e un giudice di gara nazionale.
Gli atleti frequentanti le quattro sezioni dislocate sul territorio partecipano a gare interregionali, regionali e nazionali, oltre che a manifestazioni ed eventi in piazza. Tra i tesserati sono presenti 8 atleti con disabilità, di cui 6 appartenenti al Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa, 2 dei quali impegnati negli ultimi anni negli Invictus Games (giochi paralimpici militari dedicati ai feriti di guerra e voluti dal Principe Harry) e in competizioni militari a livello mondiale (1° Campionato Mondiale Militare Fontainebleau – Francia e Giochi Mondiali Militari Yecheon - Korea).
L’obiettivo delle Frecce Azzurre è la pratica e la diffusione del Tiro con l’Arco, tra i giovani, nelle scuole e soprattutto nel campo della disabilità.