Lombardia: una domenica di record per gli Arcieri Tre Torri

04/02/2019

Tipo: Territorio Disciplina: Targa


Gli Arcieri Tre Torri festeggiano ben 5 record fatti segnare dalle loro atlete nella gara organizzata a Novara dagli Arcieri Cameri. Sugli scudi Elena Crespi.


Durante la gara nazionale 25+18 metri, organizzata a Novara dagli Arcieri Cameri domenica 3 febbraio, ben 5 record (in attesa di omologazione) sono stati polverizzati dalle quote rosa degli Arcieri Tre Torri. Mattatrice della giornata è stata Elena Crespi con 3 primati individuali:
Record italiano 25 metri Compound Master Femminile con 580 punti, superando di ben 8 lunghezze il precedente punteggio della fortissima Eugenia Salvi, che resisteva dal lontano 2010.
Record europeo 25 metri Compound Master Femminile; il precedente (576 punti), sempre del 2010, apparteneva allíinglese Nichola Simpson.
Record italiano 25+18 metri Compound Master Femminile con 1.161 punti, 6 in più del primato, sempre di Eugenia, del 2011.

Grazie alle compagne di squadra Laura Lavazza e Nadia Bonalli, ecco gli altri due record italiani maturati dopo una lunga giornata di gara:
record italiano 18 metri Squadra Compound Master Femminile con 1.698 punti, 8 in più del primato del 2016, stabilito a Vignola (BO) dagli Arcieri Duca Obizzo III díEste, record italiano 25+18 metri Squadra Compound Master Femminile con 3.389 punti, superando di oltre 50 lunghezze il precedente, fatto segnare dagli Arcieri Decumanus Maximus, che era di 3.336 e resisteva dal 2013.

Si tratta, ovviamente, di primati che andranno confermati e ratificati, ma sono sicuramente di ottimo auspicio in vista dei prossimi Campionati Italiani Indoor, che si terranno a Rimini il 23-24 febbraio 2019.



News Gallery



Torna indietro