Europei Campagna: dieci azzurri in semifinale

21/09/2023

Tipo: Nazionali Disciplina: Campagna


A San Sicario continua l'ottimo Europeo Campagna dell'Italia che nell'individuale conquista dieci semifinali tra junior e senior. A causa della scarsa visibilità le finali del bronzo misto e dell'individuale Under 21 sono state spostate a domani


A Sansicario continua l'ottimo Europeo Campagna dell'Italia che, al termine delle eliminatorie individuali odierne, ha portato nel complesso dieci azzurri in semifinale. Il meteo continua ad essere un ostacolo per il programma della manifestazione, le nuvole basse si sono di nuovo posate sui percorsi nel pomeriggio rendendo quasi invisibili i bersagli e così le gare si sono concluse dopo le eliminatorie senza dare la possibilità di scendere in campo per gli scontri fino al bronzo degli Junior e le finali per il bronzo mixed team che ieri erano state rimandate ad oggi per lo stesso motivo. Tutti questi match verranno recuperati nella giornata di domani, che prevede anche le eliminatorie e finali a squadre che verranno trasmesse in live streaming sul canale youtube di World Archery Europe (link in fondo alla news).

I RISULTATI DELL'OLIMPICO - Nessun azzurro riesce ad arrivare in semifinale nel ricurvo senior, Massimiliano Mandia si ferma appena prima battuto 88-86 dal finlandese Tekoniemi dopo aver vinto 97-84 con il britannico Hall e 89-84 con il croato Remar. Fuori dopo il primo scontro Marco Morello 95-87 con il francese Herlicq e Federico Musolesi ko allo shoot off 92-92 (6-5) con il britannico Huston. Non riescono a passare il turno nel femminile Chiara Rebagliati, Aiko Rolando e Sara Noceti sconfitte 92-85 dalla slovacca Barankova, 91-82 dalla francese Machinet e 84-84 (6-5) dalla ceca Vaneckova.
Doppia semifinale tra gli Junior con Matteo Borsani che sfiderà l'austriaco Molnar e Roberta Di Francesco che se la vedrà con la britannica Piper.

I RISULTATI DEL COMPOUND - Ottime le prestazioni azzurre nel compound con tre semifinali raggiunte. Nel maschile sarà match tutto italiano con Marco Bruno che, dopo il primo posto in qualifica che lo ammetteva di diritto alle fasi conclusive, affronterà Michea Godano che ha vinto ben tre scontri: 103-101 con il francese Delobelle, 103-100 nel derby azzurro con Fabio Ibba e 103-99 con lo sloveno Modic. Dominio azzurro nel femminile con Sara Ret che vince 94-94 (6-5) con la tedesca Stadler e 95-93 con la britannica Gibson e si giocherà la semifinale con l'altra tedesca Boehnke. Vola in semifinale anche Irene Franchini che tirerà contro la croata Amanda Mlinaric dopo i successi 97-97 (5-4) con la ceca Zikmundova e 100-99 con la finlandese Raunio.
Semifinali raggiunte anche dagli Junior con Francesco Aloisi che batte 100-93 lo slovacco Okraj e 102-92 l'irlandese Delaney e sabato è atteso dal match con lo sloveno Brenk, mentre Martina Del Duca se la vedrà con la britannica Bruguier.

I RISULTATI DELL'ARCO NUDO - Dopo il primo e secondo posto in qualifica raggiungono le semifinali nell'arco nudo maschile sia Giuseppe ´╗┐Seimandi che Eric Esposito che affronteranno il francese Jackson e lo spagnolo Vera Bringas. Va ad un passo dal traguardo Luca Stelluto battuto proprio dall'iberico 83-78 dopo i successi per 80-78 con lo svedese Jonsson e 80-75 con il norvegese Sorlie.
Nel femminile in semifinale c'è Cinzia Noziglia attesa dal match con l'austriaca Leitner che elimina Giulia Mantilli 68-64. L'azzurra in precedenza aveva sconfitto 76-72 la britannica Seez. Fuori al primo scontro Livia Fabris dopo il 69-75 con la britannica Williams.
Tra gli Junior Matteo Seghetta esce di scena dopo lo sfortunato shoot off 63-63 (3*-3) con lo sloveno Obreza Skerjanec arrivato subito dopo il successo per 69-51 con Wilhelmi (Lux). Posto garantito in semifinale dopo il primo posto in qualifica per Rania Braccini che tirerà contro Topliceanu.
 



Collegamenti relativi alla notizia



Torna indietro